Notizie

A San Pio delle Camere sarà possibile navigare fino a un gigabit al secondo con una rete in fibra ottica (FTTH) che arriva direttamente nelle case dei cittadini. Il primo cliente del servizio di tutti i comuni abruzzesi nell’infrastruttura regionale pubblica è un artigiano. L'imprenditore è titolare di un'impresa familiare con 3 dipendenti e l'azienda di San Pio delle Camere si occupa della lavorazione del ferro. La presentazione di questa nuova fase della fibra ultra veloce nelle aree interne, realizzata con i fondi del POR-FESR Abruzzo 2014-2020, avverrà mercoledì 11 dicembre a San Pio delle Camere, alla presenza del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, dell'assessore regionale con delega all'Informatica, Guido Quintino Liris, responsabile Agenda digitale Regione Abruzzo, Domenico Lilla, del sindaco, Pio Feneziani, dell'amministratore delegato di Infratel Italia, Domenico Tudini, dell'amministratore delegato di Open Fiber, Elisabetta Ripa. Si tratta dei servizi in fibra sulla rete che Open Fiber sta costruendo in Abruzzo per il progetto Banda Ultra Larga di Infratel, società del Ministero dello Sviluppo Economico. Il programma prevede alle 9.45 la partenza con il pulmino comunale verso l'azienda dell'artigiano (durata percorso circa 10 minuti). Alle 10, speed test in azienda per verificare la velocità di connessione e, alle 11, rientro in Comune per la conferenza stampa con il presidente Marsilio.

LOCANDINA EVENTO

 

Ultime notizie

Torna all'inizio del contenuto