Notizie
Regione
Abruzzo
Agenda
Digitale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sui cookie policy.

Regione AbruzzoRoma, 22 mar. Si è riunito presso l'AgID il Tavolo Tecnico di coordinamento relativo alla Programmazione degli interventi ICT della Regione Abruzzo per il triennio 2017-2020, alla presenza della Direttrice Generale della Regione Abruzzo Avv. Cristina Gerardis, della Dott.ssa Anna Picot di AgID (coordinatore PAL ed EELL) e dell' Avv. Sandro Di Minco (ARIC) con la presenza dei rappresentanti Referenti Tecnici per i diversi ambiti di intervento.

 

Il Tavolo, nasce da quanto si sta definendo all'interno del Piano Triennale per l'ICT nella PA, che ha l'obiettivo di monitorare la trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione nell’ambito del programma della “Strategia per la Crescita Digitale” del Governo in coerenza con l’Agenda Digitale Italiana ed europea. A partire dall’analisi dello stato dell’arte in termini di fabbisogni, strategie e priorità e sulla base dello scenario complessivo di riferimento, il Piano descrive il percorso di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione italiana e di razionalizzazione della spesa ICT, con l’obiettivo di realizzare le finalità dell’Agenda Digitale italiana così come descritte nella Strategia per la Crescita Digitale, introdurre criteri di efficienza e di risparmio coerentemente con il Modello Strategico di evoluzione del sistema informativo della PA, e migliorare la performance del sistema Paese.

Il Piano Triennale, inoltre, attraverso un costante monitoraggio dell’avanzamento dell’attuazione dei progetti, consentirà all’Agenzia per la Coesione, di valutare l’avanzamento dei programmi di finanziamento (PON, POR, FESR, etc.), e a CONSIP, di definire il piano nazionale delle gare per l’acquisto di beni e servizi della Pubblica Amministrazione. 

E' stato fatto il punto sulle principali direttrici su cui ci si sta muovendo l’Agenda Digitale della Regione Abruzzo (periodo 2017-2020):

  • Potenziamento dell’infrastrutturazione in banda ultra larga del territorio regionale;
  • Potenziamento delle capacità del centro tecnico federato regionale in logica cloud per la PA;
  • Potenziamento dei servizi della PA in ottica infrastrutture immateriali (SPID, PAGO-PA, ANPR, ….);
  • Potenziamento dei servizi rivolti ai cittadini nei diversi ecosistemi definiti dalla Strategia nazionale (Open Data, Geografico, Italia Login; Sanità, Servizi alle impresi, Servizi al cittadino, ......);
  • Sostegno alla crescita delle competenze digitali.

L'AgID ha espresso apprezzamento per la programmazione definita dalla Regione Abruzzo, ha puntualizzato alcune linee guida relativi ai singoli interventi ed ha condiviso le prime 8 azioni che saranno cantierate entro il primo semestre 2017.

0
0
0
s2sdefault