In primo piano

Parte l’erogazione dei voucher per la connettività ai cittadini con ISEE inferiore a euro 20.000: potranno utilizzare i voucher (fino a 500 euro) per l’acquisto di servizi di connettività a banda ultra larga e un tablet o pc. In particolare il piano prevede l’erogazione di un contributo di valore massimo 500 euro che comprende sia la connettività ad almeno 30 Mbps che i dispositivi elettronici (CPE) e un tablet o personal computer forniti dall’operatore (per un totale compreso fra 100 e 300 euro).

Il Piano Voucher Banda ultra larga è una misura voluta dal Ministero dello Sviluppo Economico al fine di promuovere e incentivare la diffusione dei servizi di connettività a banda ultra larga in tutte le aree del Paese e, al tempo stesso, supportare le famiglie meno abbienti nel superare il divario digitale attuale. Con banda ultra larga si intendono le reti ad almeno 30 Mbps in download. In ogni nucleo familiare solo un componente può accedere all’iniziativa.

Per accedere al voucher i cittadini possono rivolgersi direttamente ad uno degli operatori accreditati che hanno presentato offerte approvate da Infratel Italia nei termini stabiliti.

Le risorse (art.2 DM 7 agosto 2020) sono state ripartite su base regionale a seconda della disponibilità del Fondo sviluppo e coesione (FSC) nelle varie aree del Paese, per la Regione Abruzzo sono stati assegnati 8.710.740€ che dovrebbero coprire un numero di famiglie beneficiare pari a 17.421.

Per conoscere l'andamento delle risorse assegnate, quelle prenotate, quelle attivate e quelle rimanenti è possibile consultare la seguente dashboard: https://bandaultralarga.italia.it/scuole-e-voucher/dashboard-voucher/ 

shithd.com
pornjav.org
bdsm-slave.org
scatlife.net
Torna all'inizio del contenuto
shithd.com
pornjav.org
bdsm-slave.org
scatlife.net