Notizie

La Banda ultra larga finanziata con i fondi europei del Fesr e le sue ricadute sulle attività legate alle piattaforme dell’accesso al lavoro, finanziate con l’Fse, costituisce il tema per riflettere sul modello di sviluppo di cui l’Abruzzo intende darsi per affrontare la nuova programmazione 21-27.

L’evento annuale di comunicazione sui fondi europei “L'Europa innova l'Abruzzo, La transizione digitale per la crescita delle persone, della comunicazione, del lavoro, della coesione”, previsto per venerdì 18 dicembre a partire dalle ore 9.30 su zoom (https://us02web.zoom.us/j/82060804577?pwd=d2prbGNMa25LTzM0SnpYUFdPMHJ5Zz09), convoca il Governo regionale, i dirigenti,  il territorio e i testimoni del cambiamento sulla qualità delle scelte da sostenere con le risorse europee, per fornire al sistema Abruzzo, ed in particolare al sistema imprenditoriale, basi solide per un definitivo rilancio.

Ricco di interventi il programma dell’evento, che è anche una occasione di formazione per i giornalisti, per scoprire il presente ed il futuro della regione. Il programma prevede in apertura lo storytelling “La crescita corre sulla fibra”, quindi gli interventi di Emanuela Grimaldi, capo Dipartimento Presidenza; Fabrizio Bernardini, capo Dipartimento Risorse; Marco Pasini, regional manager Abruzzo e Molise di Openfiber;  Carmine Cipollone, dirigente Servizio Autorità di Gestione Unica Por Fesr-Fse 2014-2020;  Pietro Quaresimale, assessore al Lavoro e alla Formazione; Luigi Nigri, Commissione Europea DG. Politica Regionale e Urbana;  Adelina Dos Reis, Commissione Europea DG. Occupazione, Affari Sociali e Inclusione; Guido Quintino Liris, Assessore all’Informatica e ai Sistemi territoriali della conoscenza;  Giuseppe Savini, presidente di ARAP; Fabio Graziosi, professore ordinario di Telecomunicazioni Univaq.

Nella sessione delle testimonianze è previsto anche un confronto a due voci tra il presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Stefano Pallotta, e il presidente nazionale dell’associazione Pa social, Francesco Di Costanzo.

Le conclusioni sono affidate al presidente Marco Marsilio. Coordina i lavori Antonella Tollis responsabile Ufficio comunicazione fondi europei e nazionali.

L’evento è diretto in diretta streaming sul portale regionale.

Ultime notizie

Torna all'inizio del contenuto