Notizie
Regione
Abruzzo
Agenda
Digitale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sui cookie policy.

Campli OFIl premier Paolo Gentiloni martedì prossimo, 14 novembre 2017, sarà a Campli, la cittadina compresa nel cratere sismico che la Presidenza del Consiglio ha scelto come luogo simbolo per dare il via alla rivoluzione della banda ultra larga (FASE 0 del Grande progetto BUL).

 

 

La banda larga e ultralarga fanno parte di un progetto che interessa l’intero Abrzzo, cioè tutti i 305 comuni, e prevede una spesa complessiva di 133 milioni di euro. Finanziamenti che la Regione attinge attraverso diversi canali: si va dai fondi Psr-Feasr 2007-2013 (25 milioni di euro), ai Par-Fsc 2007-2013 (9,6 milioni euro), a cui si aggiungono i fondi Por-Fesr 2014-2020 per 19 milioni, i Psr-Feasr 2014-2020 per altri 10 milioni e infine la delibera Cipe 65/2015 che garantisce la fetta più consistente di finanziamenti pari a 70 milioni di euro. 

Per il Comune di Campli si prevede, attraverso il presente intervento, di ottenere una copertura del 100% del territorio di cui ad almeno 30Mbps per il 11,2% e di almeno 100Mbps per l'88,8% delle circa 4.122 Unità Immobiliari coinvolte. Inoltre verrà garantito un accesso FTTH alle sedi della Pubblica Ammnistrazione presente sul territorio (scuole, uffici del comune, sanità, ecc..).

0
0
0
s2sdefault