Notizie
Regione
Abruzzo
Agenda
Digitale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sui cookie policy.

ConvenzioneCrescita e la Cittadinanza Digitale verso gli obiettivi Europa 2020

È stato ratificato dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome l’Accordo Quadro con AgID che ha validità triennale e riconosce la possibilità alle Regioni di svolgere un ruolo di coordinamento a livello territoriale nel favorire la trasformazione digitale dei servizi pubblici per i cittadini e imprese, concentrandosi sulle sette aree d’intervento delineate dal Piano Triennale per l'informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-19: accesso ai servizi, ecosistemi e interoperabilità, piattaforme abilitanti, infrastrutture fisiche, sicurezza, gestione del cambiamento e monitoraggio, comunicazione.

Le linee dell’accordo quadro firmato saranno successivamente tradotte in specifici accordi o convenzioni territoriali tra AgID e le singole Regioni, per abilitare al meglio l'implementazione del Piano Triennale in maniera innovativa.

Link per approfondimenti sito AgID

 

Crowd4RoadsCONDIZIONI DELLE RETI STRADALI E DIGITAL SOCIAL INNOVATION

Il Dipartimento della Presidenza e Rapporti con l’Europa – Servizio Europrogettazione – della Regione Abruzzo partecipa al progetto europeo CROWD4ROADS (CROWD sensing and ride sharing for ROAD Sustainability) nell’ambito del programma Horizon 2020 finanziato dalla Commissione Europea.

Link per approfondimenti

 

ConsultazioneFino al 1 marzo 2018, tutti i soggetti coinvolti potranno contribuire con commenti e integrazioni alla stesura definitiva del documento che definisce i criteri di qualificazione dei cloud service provider pubblici. Estesa fino alla stessa data anche la consultazione sulla circolare per la qualificazione delle soluzioni Software as a Service per la PA.

Maggiori informazioni - sito AgID

 

Campli OFIl premier Paolo Gentiloni martedì prossimo, 14 novembre 2017, sarà a Campli, la cittadina compresa nel cratere sismico che la Presidenza del Consiglio ha scelto come luogo simbolo per dare il via alla rivoluzione della banda ultra larga (FASE 0 del Grande progetto BUL).

 

 

BUL Regione AbruzzoOpen Fiber, aggiudicatario della concessione per le regioni oggetto della prima gara BUL indetta da Infratel Italia (Abruzzo, Molise, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Veneto), ha avviato la raccolta delle manifestazioni d’interesse degli operatori all’acquisizione di servizi wholesale passivi nelle aree dei comuni compresi nella “Fase 1” della predetta gara. Per la Regione Abruzzo sono coinvolti 21 Comuni su cui si avvieranno gli interventi realizzativi entro dicenbre 2017.

Maggiori informazioni e condizioni di partecipazione

 

31.12.2017 Misure minime di sicurezza ICT per le pubbliche amministrazioni

Sicurezza ICT nelle PACon l'avvenuta pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n.103 del 5-5-2017) della Circolare 18 aprile 2017, n. 2/2017, recante «Misure minime di sicurezza ICT per le pubbliche amministrazioni. (Direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri 1° agosto 2015)», le Misure minime sono ora divenute di obbligatoria adozione per  tutte le Amministrazioni.

L'adeguamento delle Pubbliche amministrazioni alle Misure minime dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2017, a cura del responsabile della struttura per l'organizzazione, l'innovazione e le tecnologie di cui all'art.17 del C.A.D., ovvero, in sua assenza, del dirigente allo scopo designato.

 

Regione AbruzzoIncontro AgID-Regioni e Province Autonome

Come noto, con DPCM del 31 maggio 2017 è stato approvato il Piano Triennale 2017-2019 ai sensi di quanto disposto dalla Legge di Stabilità 2016.

Al fine di condividere con le Amministrazioni Regionali e Province Autonome le iniziative volte all’adeguamento normativo, amministrativo e tecnologico previsto dalle linee di azione del Piano Triennale è stato programmato un incontro mercoledì 19 luglio p.v. dalle ore 15,00 alle ore 17,30, presso la sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale - Sala Pirelli (Viale Liszt, 21 - Roma), con il seguente ordine del giorno:

Banda Ultra Larga31.07.2017 Grande Progetto BUL - Firma convenzioni degli ulteriori 171 Comuni con Infratel Italia SpA.

Dopo i primi 21 Comuni (Fase 1) coinvolti nel grande progetto BUL che hanno già sottoscritto la relativa convenzione ora sono stati invitati alla sottoscrizione gli ulteriori 171 delle Fasi 2 - 3 - 4.

 

 

Evento BUL L'AquilaAll'auditorium Piervincenzo Gioia a Palazzo Silone in L'Aquila il prossimo 18 luglio 2017, saranno organizzati due eventi che coinvolgono tutti i 305 Comuni della Regione Abruzzo.

La prima sessione che si svolgerà a partire dalle ore 09:30 vedrà coinvolti i 113 Comuni beneficiari dei finanziamenti relativi ai Fondi FSC e FEASR: confronto sull'andamento delle opere, per mettere a fuoco la situazione esistente ed intervenire, per superare, con la collaborazione di tutti gli enti coinvolti, delle eventuali difficoltà.

La seconda sessione che si svolgerà a partire dalle ore 11:00 vedrà coinvolti i 192 Comuni beneficiari dei finanziamenti relativi al Grande Progetto BUL: illustrazione della Convenzione da sottoscrivere da parte dei Comuni con Infratel Italia S.p.A. e delle fasi di realizzazione delle opere.

SLIDE - Presentazione 113 Comuni Fondi FSC e FEASR

SLIDE - Presentazione 192 Comuni Grande Progetto BUL

SLIDE - Presentazione Infratel Italia S.p.A.

Regione AbruzzoLa Regione Abruzzo ha programmato i primi cinque interventi informatici dell’Azione 2.2.2 del POR FESR Abruzzo 2014-2020 per un costo stimato di circa 1,2Ml di euro. Si tratta di iniziative previste dall’Agenda Digitale della Regione Abruzzo che interessano il potenziamento della rete geodetica regionale, l’aggiornamento del data base territoriale, potenziamento dei sistemi di monitoraggio dei progetti comunitari, l’evoluzione del sistema informativo open data e la completa digitalizzazione dei processi amministrativi.