PIANO DEGLI INVESTIMENTI REGIONE ABRUZZO
Regione
Abruzzo
Agenda
Digitale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sui cookie policy.

In base alla nuova classificazione delle aree in condizini di "fallimento di mercato (aree bianche)" è stato definito un piano tecnico finalizzato:

1.    all’infrastrutturazione delle Aree Bianche (totali o parziali) dei comuni appartenenti al Cluster C con la seguenti tipologie di rete:

  • tipologia a) con reti abilitanti servizi con velocità di connessione superiore a 100 Mbit/s in downstream e ad almeno 50 Mbit/s in upstream per almeno il 70% delle Abitazioni e Unità locali al netto delle case sparse;
  • tipologia b) con reti abilitanti servizi con velocità di connessione di almeno 30 Mbit/s in downstream per almeno il 30% delle Abitazioni e Unità locali al netto delle case sparse;

2.    all’infrastrutturazione delle Aree Bianche (totali o parziali) dei comuni appartenenti al Cluster D con reti di tipologia b) abilitanti servizi con velocità di connessione di almeno 30 Mbit/s in downstream, per il 100% delle Abitazioni e Unità locali al netto delle case sparse;

3.    al collegamento in modalità Fiber to the Home di tutte le sedi della PA (centrale e locale), dei presidi sanitari pubblici, dei plessi scolastici e dei poli della ricerca e dell’innovazione e delle principali aree industriali in tutti i comuni interessati dal piano.

Le risorse necessarie e stanziate per la copertura totale delle aree bianche dei 305 Comuni della Regione Abruzzo ammontano a complessivi 133.000.000 di euro e sono a valere sui fondi:

PSR-FEASR 2007-2013     25.000.000 di euro*            Lista dei 79 Comuni interessati - Vai alla MAPPA dei Comuni

PAR-FSC 2007-2013            9.650.000 di euro*            Lista dei 34 Comuni interessati - Vai alla MAPPA dei Comuni

POR-FESR 2014-2020       19.000.000 di euro**          Convenzione MISE-Regione FESR 2014-2020

PSR-FEASR 2014-2020     10.160.000 di euro**          Convenzione MISE-Regione FEASR 2014-2020

DELIBERA CIPE 65/2015   69.948.879 di euro**

Piano Tecnico BUL fondi 2014-2020 e CIPE 65/2015 - Lista dei 192 Comuni interessati - Vai alla Mappa dei Comuni

* Interventi in Realizzazione **Bando Unico aggiudicato il 07.03.2017 - Firma del contratto 16.06.2017 

Tali risorse sono necessarie e sufficienti, insieme agli investimenti preventivati da parte degli operatori privati, per garantire l’impulso ad un piano organico che consentirà all’Abruzzo di recuperare il ritardo accumulato e di raggiungere gli obiettivi dell’Agenda Ue 2020.

Le aree classificate come nere e grigie, in cui vi è l’interessamento del privato, non sono in questo momento oggetto d’intervento.

Stato percentuale copertura della Banda Ultra Larga a dicembre 2017 (dato aggregato)

Copertura BUL dicembre 2017

Previsione di crescita della copertura della Banda Ultra Larga nel 2020

Copertura BUL dicembre 2020

 

0
0
0
s2sdefault

Avanzamento infrastruttura Fibra Ottica