COMPETENZE ED INCLUSIONE DIGITALE
Regione
Abruzzo
Agenda
Digitale

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Consulta la nostra pagina sui cookie policy.

Le competenze sono fondamentali non solo per sviluppare innovazione, ma anche per aumentare la capacità di assorbirla e rappresentano la cifra della competitività delle imprese e dei territori. La cultura dell’innovazione genera a propria volta domanda di competenze specifiche e di capacità abilitanti, necessarie all’attuazione e al continuo miglioramento dei risultati.

Nell’ambito dell’Agenda Regionale, lo sviluppo delle competenze digitali rappresenta un fattore strategico e di supporto all’ideazione, implementazione e utilizzo di servizi ICT innovativi e allo sviluppo di nuovi modelli operativi.

 

Abbattimento del divario digitale culturale

Al fine di superare il gap di competenze digitali che ancora penalizza la popolazione nazionale, l’Agenzia per l’Italia Digitale ha lanciato l’iniziativa “Coalizione nazionale per le competenze digitali”, che si inquadra nell’ambito del progetto europeo “Grand coalition for Digital Jobs”. La Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali mira a sviluppare l’alfabetizzazione digitale e favorire una diffusa consapevolezza sull’innovazione tecnologica nel paese, con particolare riguardo alle nuove professioni e al mondo delle piccole imprese. La Coalizione si fonda sulla collaborazione tra istituzioni, a livello nazionale e territoriale, mondo delle imprese e dei professionisti, mondo dell’educazione, organizzazioni sindacali, associazioni e organizzazioni della società civile.

In linea con l’iniziativa nazionale, l’Agenda Digitale Regionale considera prioritario promuoverne un’offerta coordinata ed organica di servizi di formazione permanente sui temi ICT a beneficio di PA, cittadini e imprese, supportata da strumenti (piattaforma e servizi collegati) fruibili da tutti gli attori del sistema formativo in regione.

 

Promozione dell'utilizzo delle nuove tecnologie (piattaforme di apprendimento aperte)

E’ necessario promuovere percorsi di crescita delle competenze ICT nell’ambito della Pubblica Amministrazione, delle imprese e dei cittadini. Obiettivo è formare una comunità di utenti capaci di accogliere e mettere pienamente a frutto il potenziale delle nuove tecnologie, incentivando così la richiesta di servizi innovativi e generando un processo virtuoso nel quale domanda e offerta di servizi digitali crescono parallelamente e si influenzano reciprocamente.

Interventi di formazione permanente, integrati e coordinati sul territorio, in presenza e da remoto (e-Learning), supportati da piattaforme adeguate, consentiranno di ridurre il gap di competenze digitali, che riguarda in particolare le fasce anziane della popolazione e che rappresenta una delle principali espressioni del divario digitale.

 

Link esterno: Sito istituzionale sulle Competenze Digitali

 

0
0
0
s2sdefault